PROFILO

Esseco Group

Esseco Italia fa parte di ESSECO GROUP, gruppo industriale italiano di proprietà familiare che offre prodotti e servizi per l’industria della chimica inorganica e dell’enologia: è attivo in numerosi settori industriali, tra i quali l’agroalimentare, il farmaceutico, la detergenza, l’industria della gomma, della carta e molti altri. Il Gruppo, che ha quasi 100 anni di storia, è presente direttamente in 15 paesi del mondo con oltre 1.000 dipendenti.

Esseco opera nel settore della chimica dello zolfo e dei suoi derivati da quasi un secolo.

I nostri prodotti si distinguono per performance e sicurezza attraverso processi certificati, una costante innovazione strutturale e attenzione costante ai bisogni del mercato.

La nostra sensibilità verso l’ambiente e la sicurezza ci spingono a ricercare soluzioni sempre innovative, in termini di prodotti e processi.

Esseco offre prodotti che garantiscono performance e sicurezza nel settore della chimica dello zolfo e dei suoi derivati attraverso processi certificati, costante innovazione strutturale e attenzione ai bisogni del mercato.

Esseco supera la logica strettamente quantitativa delle commodities, a favore delle specialità e delle soluzioni applicative, anche completamente personalizzate.

Il nostro know how, la versatilità di pensiero e la rapidità di azione, la ricerca del massimo standard tecnologico e l’evoluzione del concetto di servizio sono gli ingredienti dello stile Esseco per il consolidamento di una vera e propria collaborazione con il cliente.

ORGANIZZAZIONE

Piero Nulli
Presidente

Francesco Nulli
Amministratore Delegato

—————————————-

Alberto Cambieri
Controllo di Gestione, Risorse Umane, Information Technology

Luca Castellani
Amministrazione e Finanza

—————————————

Paolo Barzaghi
Direzione Tecnica e di Stabilimento, Salute Sicurezza e Ambiente

Lorenzo Castiglioni
Direzione Acquisti e Programmazione

Carlo Longoni
Direzione Acquisti Tecnici

Barbara Pirola
Assicurazione e Controllo Qualità

—————————————–

Samuele Benelli – Francesco Bergaglio
Divisione Commerciale Enologia – Enartis

Andrea Mangiarotti
Divisione Commerciale Prodotti Chimici

CODICE ETICO

Il ruolo di Garante del Codice Etico e di vigilanza sul Modello 231 é assegnato all’Organismo di Vigilanza di Esseco S.r.l.

L’Organismo di Vigilanza, al fine di favorire l’invio delle segnalazioni, ha predisposto i seguenti canali di comunicazione:

posta ordinaria
ESSECO S.r.l.
ORGANISMO DI VIGILANZA
Via San Cassiano 99
28069 S. Martino di Trecate (NO)

indirizzo di posta elettronica
organismodivigilanza@esseco.it

Documenti scaricabili

STORIA

L’ing. Piero Nulli e lo zio Angelo Ferrario entrano in società nella “Cappuccini SpA”, che produceva impianti frigoriferi nello stabilimento di Bovisa (Milano). Nei primi anni l’intervento di Piero Nulli, ingegnere chimico, sposta il focus dalla meccanica alla chimica, avviando la produzione di anidride solforosa, all’epoca usata come fluido frigorigeno.

Entrano attivamente in società i fratelli di Piero Nulli: Oreste, Paolo, Gino e Maria con ruoli commerciali ed amministrativi. Da ultimo, nel 1939, entra anche Emanuele che, come chimico industriale, prenderà il testimone dal fratello Piero per lo sviluppo tecnologico delle produzioni industriali.

Nel 1941, in seguito al disimpegno dell’ing. Cappuccini, la società cambia la ragione sociale in “F.lli Nulli, successori di ing. Cappuccini”. Durante la guerra, a causa dei bombardamenti, l’officina meccanica per la produzione di macchine enologiche viene spostata da Milano a Treviglio, mentre l’impianto chimico resta nella sede di Milano Bovisa, senza mai interrompere la produzione di anidride solforosa e derivati.

Nel 1951 la società si trasforma in “F.lli Nulli Spa”.
Nel 1958 viene installato un forno di combustione di pirite a letto fluido, tecnologia all’epoca di assoluta avanguardia a livello mondiale. Nello stesso anno viene avviato un impianto di produzione di acido solforico con processo catalitico.

Nel 1963 vengono acquisiti terreni industriali a San Martino di Trecate (NO), per la realizzazione di capannoni di deposito di prodotti finiti.
Nel 1968 la società coglie un’importante opportunità di crescita e di sviluppo, stipulando un contratto con la Montecatini per la fornitura di anidride solforosa liquida a tutti gli stabilimenti del gruppo.
Come conseguenza del contratto, nel 1969 la Montecatini ferma la produzione nel suo stabilimento di Linate (MI) mentre la F.lli Nulli costruisce ed avvia la prima linea di produzione di SO2 da pirite a San Martino di Trecate. Questo contratto è tuttora in vigore dopo 45 anni, per la fornitura di SO2 per la produzione di sodio idrosolfito allo stabilimento di Novara (ex Montecatini, successivamente ceduto dalla Montedison ad altri gruppi industriali).

Nel 1970 entra nella società l’ing. Piero Nulli, che si occupa inizialmente dell’attività industriale attraverso la realizzazione degli impianti per la produzione dei derivati dell’SO2: solfiti, tiosolfati, bisolfiti, metabisolfiti, di sodio, di ammonio e di potassio.

1985 – Inizia l’integrazione a monte nella filiera dello zolfo, che da materia prima per l’impianto di Trecate diventa anche prodotto di trading e di servizi logistici per le raffinerie italiane fornitrici (trasporti, stoccaggio, impianti di solidificazione e di fusione).
1988 – La società cambia nome, da Esseodue ad Esseco, ed inizia una strategia di acquisizioni anche al di fuori della sede principale di Trecate.
Nello stesso anno si registrano diversi eventi importanti:
• l’acquisizione della quota di maggioranza di Ever Srl, società con sede a Treviso, attiva nella commercializzazione di prodotti e servizi per l’enologia;
• l’acquisizione di un deposito a Borgolavezzaro (NO) per lo stoccaggio di prodotti finiti;
• la realizzazione di un deposito a Macchiareddu (CA) per lo stoccaggio dello zolfo e la successiva installazione di un impianto di macinazione dello zolfo per conto di Zolfindustria;
la costituzione di Svecodue come JV per la commercializzazione di prodotti per la concia delle pelli.

Acquisizione di “Martin Vialatte Oenologie” con sede a Champigny (Francia), con conseguente sviluppo dell’attività enologica in Francia.

Acquisizione di Station Oenotechnique de Champagne (SOEC) con sede ad Epernay, società leader nei prodotti e nei servizi di consulenza per la produzione di champagne.

La crescita attività legata allo zolfo porta all’acquisizione della società “Agrindustria” con sede a San Cipriano Po (PV), che cambierà nome in Zolfindustria e che da quella data vedrà una crescita continua di volumi produttivi e di paesi destinatari delle vendite di zolfo in tutto il mondo.

Entra nella società l’ing. Francesco Nulli, che si occupa inizialmente dell’attività industriale del sito di San Martino di Trecate: dal 2008 assumerà la carica di Amministratore Delegato di Esseco Srl. Inizia l’internazionalizzazione della società, anche attraverso importanti acquisizioni all’estero

Acquisizione di Sepsa S.A. (oggi Enartis Sepsa), società spagnola attiva nel mondo enologico, con sede in Vilafranca del Penedès (Spagna) e acquisizione di Oenofrance con sede a Bordeaux.

ITALIA – Avviamento dell’impianto SA3 per la produzione di sodio metabisolfito, con un innovativo processo produttivo che permette un significativo risparmio energetico, frutto di una approfondita ricerca e dell’impiego di tecnologie d’avanguardia.

USA – Costituzione di Esseco USA per la distribuzione dei solfiti in Nord America.
BRASILE – Costituzione di Ever Brasil per la produzione e distribuzione di prodotti enologici in Sud America.
ITALIA – Lancio di Enartis, nuovo marchio che contraddistingue l’attività enologica di Esseco.

Riorganizzazione dell’assetto societario: nasce la holding industriale Esseco Group, che raggruppa tutte le società produttive e commerciali in Italia e all’estero.
ITALIA – Viene costituita Essemar, Joint Venture 50/50 tra Esseco Group e Marchi Industriale per la produzione e commercializzazione di acido solforico da zolfo elementare.
Avviamento del nuovo forno di combustione zolfo che aumenta in modo significativo la capacità produttiva di SO2 gas del sito di Trecate.
USA – Esseco Group acquista le quote di General Chemicals in EGC, rinominata Esseco USA.

ITALIA – Avvio del progetto ‘Enartis International’, che prevede la creazione di filiali in tutti i principali paesi del mondo con importante produzione vinicola.

ITALIA – Inizia la produzione di acido solforico nello stabilimento Essemar di Trecate, con una capacità produttiva di 140.000 ton/y.
UK – Viene costituita Esseco UK (Wakefield) Joint Venture 50/50 tra Esseco Group e Brotherton Speciality Products (Church & Dwight Group) per la produzione e commercializzazione di bisolfiti in UK ed Irlanda.
CILE – Viene costituita Enartis Chile (Santiago).
ARGENTINA – Viene costituita Enartis Argentina (Mendoza).
SUDAFRICA – Acquisizione del 60% di Enartis Winechem (Cape Town).
ITALIA – Acquisizione di Intec (Verona), società specializzata nella commercializzazione di prodotti enologici.

PORTOGALLO – Viene costituita Enartis Portugal (Porto).
CINA – apertura dell’ufficio di rappresentanza Enartis China a Beijing,.

UK – Completamento acquisizione di Brotherton Speciality Products (Wakefield), che prenderà il nome di Esseco UK: storico produttore inglese di una vasta gamma di prodotti della chimica inorganica.
AUSTRALIA – Viene costituita Enartis Pacific (Adelaide) attiva in Australia e Nuova Zelanda.
FRANCIA – Acquisizione del 100% di Sofralab (Esseco Group già deteneva il 50%) con sede a Epernay (Champagne). Costruzione a Oiry (Champagne) di un magazzino di stoccaggio materie prime e prodotti finiti per il settore enologico.
SUDAFRICA – Acquisizione del 100% di Enartis Winechem che diventa Enartis South Africa.

USA – Acquisizione di Vinquiry Inc. (Windsor – California) specializzata nel servizio di analisi vini e nella distribuzione e vendita di prodotti enologici. Introduzione del marchio Enartis in Nord America.
ITALIA – Inizia il progetto pluriennale di ristrutturazione di tutti gli impianti dei prodotti destinati all’industria alimentare nel sito industriale di Trecate.

UK – Avviamento di un forno a zolfo per la produzione di bisolfiti nel sito industriale di Wakefield.
FRANCIA – Avviamento degli impianti di produzione e confezionamento di prodotti in polvere per il mercato enologico nel sito di Oiry (Champagne).

ITALIA – Costituzione di Enobiotech, per la distribuzione in enologia del marchio Oliver Ogar, e di Italiana Biotecnologie, per la ricerca biotecnologica, entrambe con sede a Montebello Vicentino (VI).
GERMANIA – Viene costituita Ever Deutschland a Wiesbaden, per la distribuzione di prodotti enologici.
ITALIA – Acquisizione di Altair Chimica a Saline di Volterra (PI), storica industria chimica all’avanguardia nella produzione di potassa caustica e derivati del cloro con elettrolisi a membrana.

ITALIA – Acquisizione di Idrosol (successivamente Albite) per la produzione e vendita di sodio idrosolfito.
Avviamento dell’impianto di cogenerazione vapore energia elettrica a Saline di Volterra nello stabilimento di Altair.
BRASILE – Viene costituita Esseco do Brasil (incorporata in BSA in aprile 2013) per la commercializzazione e distribuzione di prodotti chimici in Sud America.
BRASILE – Acquisizione di BSA per la produzione e vendita di derivati di SO2.
ITALIA – Nasce il progetto Stabiwine sull’utilizzo di biopolimeri per la stabilizzazione sostenibile di vini di qualità.
FRANCIA – Avviamento degli impianti di produzione e confezionamento di prodotti liquidi per il mercato enologico nel sito di Oiry (Champagne).
SPAGNA – Costituzione di Tratenol (Almendralejo – Badajoz), Joint Venture 60/40 tra Enartis Sepsa e Heral, per offrire prestazioni di servizi e trattamenti sui vini in Spagna e Portogallo.

MESSICO – Apertura di una nuova struttura commerciale per la distribuzione di prodotti chimici in Messico, America Centrale e Caraibi.
ITALIA – Avviamento dell’impianto cloroparaffine a Saline di Volterra nello stabilimento di Altair.
SLOVACCHIA – Viene costituita Enartis Central Europe (Bratislava), per la distribuzione e vendita di prodotti enologici.

ITALIA – Ampliamento della capacità produttiva dell’elettrolisi cloro-potassa a Saline di Volterra nello stabilimento di Altair Chimica.

FRANCIA – Viene costituita Esseco France per la distribuzione di prodotti chimici sul mercato francese e belga.
UK – Avviamento dell’impianto ATS (ammonio tiosolfato) a Wakefield.

ITALIA – Investimento in un nuovo impianto per la produzione di idrosolfito di sodio nello stabilimento Esseco di Trecate.
Avviamento dell’impianto di potassa (KOH) a scaglie a Saline di Volterra.
Viene costituita Oenofrance Italia, filiale di Sofralab per la distribuzione nazionale dei prodotti a marchio Oenofrance e Station Oenotechnique de Champagne.
BRASILE -Significativo aumento della capacità della linea produttiva dei solfiti.
MESSICO – Viene costituita Esseco Chemicals de Mexico per la distribuzione di prodotti chimici in Messico, America Centrale e Caraibi.

Novembre 2017
Approvazione nell’Unione Europea dell’utilizzo del poliaspartato di potassio in enologia.

SPAGNA – Viene costituita Altair Iberica per la distribuzione dei prodotti della casa madre nella penisola iberica.
PORTOGALLO – Viene costituita Sofralab Portogallo.
FRANCIA – Inizio dell’attività del “Campus Montagnac” (nei pressi di Montpellier) con laboratori di analisi vini, cantina sperimentale, centro ricerche, centro convegni e polo logistico per la distribuzione dei prodotti enologici nel sud della Francia.

ITALIA – Acquisizione di Hydrochem a Pieve Vergonte (VB).
GERMANIA – Acquisizione di Addcon GmbH a Biitterfeld, società chimica con due stabilimenti produttivi a Bitterfeld (Germania) e a Porsgrunn (Norvegia) e tre società in Asia per la distribuzione di prodotti chimici: una ad Hong Kong, una a Dalian (Cina) ed una a Bangkok (Tailandia).

I VALORI DI ESSECO

PASSIONE PER FAR FUNZIONARE LE COSE

PASSIONE PER L’EFFICIENZA
Amiamo far funzionare le cose bene, nel miglior modo possibile.

PASSIONE PER L’IMPEGNO
Siamo convinti che sia necessario far funzionare le cose nel tempo, con costanza e con continuità.

PASSIONE PER LA QUALITÀ
Crediamo che occorra aggiungere arte alla passione, affinché le cose oltre a funzionare bene producano valore aggiunto.

RESPONSABILITÀ DEL MANTENIMENTO DINAMICO

RESPONSABILITÀ INDIVIDUALE
Ognuno di noi in azienda riceve qualcosa e deve custodirlo con prudenza e coraggio, da buon padre di famiglia.

RESPONSABILITÀ CREATIVA
Vogliamo arricchire ogni giorno il contenuto del nostro lavoro, valorizzando le persone e i migliori talenti, per superare la logica della semplice conservazione.

RESPONSABILITÀ SOCIALE
Siamo consapevoli ed attenti all’impatto che ogni nostra azione ha verso tutto il territorio e il mondo in termini di ambiente, sicurezza e qualità della vita.

APERTURA PER PROGREDIRE SEMPRE

APERTURA NEL TEMPO
Lasciamo che la nostra tradizione ci sostenga, senza che diventi un vincolo nella crescita del presente, per guardare con fiducia al nostro futuro.

APERTURA ALL’ASCOLTO
Coltiviamo la nostra curiosità e diamo spazio alle buone idee di tutti, lasciando che emergano e che diventino parte delle nostre strategie.

APERTURA ALLA DELEGA
Progrediamo perché sappiamo offrire l’opportunità di espressione alle energie e competenze migliori, potenziando le capacità di ciascuno e trasformando l’errore in occasione di crescita.

I VALORI DI ESSECO GROUP

ESSECO GROUP: CONTRIBUIAMO AL MEGLIO

MISSION

Esseco Group ricerca a livello globale la migliore qualità utile e la massima prossimità al cliente con processi aziendali sicuri ed efficienti.

VISION

Vogliamo progredire ogni giorno con passione, responsabilità ed apertura per essere la soluzione di riferimento che dà valore al lavoro dei nostri clienti, aiutando il mondo a disporre di prodotti di maggiore qualità e sicurezza.